Orario

lun-gio 10 - 13 | 15 - 19 ven 10 - 13

Email

info@avvocatolavorotorino.it

 

licenziamento jobs act Tag

Lo scorso 8 novembre 2018 è stata pubblicata l'importante sentenza n. 194 della Corte Costituzionale che ha dichiarato costituzionalmente illegittimo l'automatismo previsto dal jobs act e dal decreto dignità per il risarcimento del danno da illegittimo licenziamento. Come noto, i dipendenti assunti a partire dallo scorso 7 marzo 2015 sono sottoposti alle regole che valgono per il c.d. contratto a tutele crescenti che prevede che, in caso...

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo nel contratto a tutele crescenti e reintegrazione, due concetti che, nell’ottica del legislatore del jobs act (d.lgs. 23/15) avrebbero dovuto restare separati.Nel 2017, però, abbiamo ottenuto due sentenze da parte del Tribunale di Milano che, sebbene riguardassero un licenziamento per giustificato motivo oggettivo in un contratto a tutele crescenti hanno aderito alla nostra tesi e disposto per il dipendente la reintegrazione...

Rilevantissima sentenza del 13 giugno 2017 emessa dal Tribunale di Milano che ha disposto la reintegrazione di un lavoratore, assistito dal nostro Studio, che pur essendo stato assunto con un regime a tutele crescenti (Jobs Act) è stato illegittimamente licenziato per asserito giustificato motivo oggettivo.Nel caso di specie un lavoratore, assunto nell’ottobre 2015 da una cooperativa con meno di 15 dipendenti per svolgere le mansioni di...

Recentemente la giurisprudenza di Milano si è interrogata in ordine alle conseguenze di un licenziamento in prova intimato a fronte di un patto di prova nullo.Si tratta della sentenza n. 730 dell’8 aprile 2017, che interviene su un tema che non trova espressa soluzione nella legge.Come noto, il patto di prova deve essere stipulato per iscritto e indicare le mansioni oggetto della prova.Se non ricorrono tali...

Utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano cookie sul tuo dispositivo. I cookie sono utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sulla navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Puoi scegliere se abilitare i cookie statistici e di profilazione. Privacy Policy