Contattaci

011 0891030

Orario

lun-ven 10 - 13 | 15 - 19

Email

info@avvocatolavorotorino.it

Home pignoramento presso terzi lavoro Modello Pignoramento Presso Terzi Lavoro

Blog

Modello Pignoramento Presso Terzi Lavoro

Pubblichiamo, sperando di fare cosa gradita, un modello di pignoramento presso terzi lavoro.

Si tratta di un atto di pignoramento redatto nell’interesse di un libero professionista, in seguito all’accoglimento di un ricorso per decreto ingiuntivo da noi depositato.

E’ solo la bozza di atto, senza relazione di notificazione.

TRIBUNALE DI _______
ATTO DI CITAZIONE PER PIGNORAMENTO PRESSO TERZI
Nell’interesse del sig. _________, rappresentato e difeso in forza di procura allegata al decreto ingiuntivo di cui infra dall’Avv. _____ed elettivamente domiciliato presso il suo Studio, in ____
* * * * *
PREMESSO CHE
1. Il Tribunale di ___, in data____, ha emesso decreto ingiuntivo telematico provvisoriamente esecutivo n. ________, ingiungendo alla Società __________ di pagare al sig.__________ l’importo di Euro __________nonché Euro ____________per compensi, oltre contributo unificato, spese forfetarie, accessori di legge, interessi e rivalutazione.
2. Il predetto Decreto Ingiuntivo, munito di formula esecutiva il__________, veniva notificato in data ______________alla società _________ in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, unitamente all’atto di precetto.
3. Nell’atto di precetto veniva intimato alla società ___________ il pagamento di Euro ____________ comprensivi di compensi per ingiunzione e precetto, oltre a rivalutazione e interessi e spese successive occorrende.
4. Nessun pagamento veniva tuttavia effettuato da parte della società convenuta entro il termine previsto.
5. Da notizie assunte la società __________ è a sua volta creditrice a qualunque titolo di ___________ (c.f. __________, con sede legale in_____.
6. Pertanto, è intenzione del creditore procedere al pignoramento di tutte le somme e i beni a qualunque titolo trattenuti o posseduti dai terzi citati nei limiti consentiti dalla legge e fino alla concorrenza della somma precettata di Euro ___________, aumentata della metà ex art. 546 c.p.c. __________.
*****
Tutto ciò premesso, il sig. ______________come sopra rappresentato e difeso,
intima
i terzi pignorati ___________ nonché il debitore ____________, dall’astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia dei crediti di cui al citato atto di precetto le somme e/o i beni sottoposte/i a pignoramento e comunque a non disporne senza l’ordine del Giudice e, nel contempo,
cita
____________ in persona del legale rappresentante pro tempore
a comparire
innanzi il Tribunale di ____________, all’udienza del __________ ore di rito con avvertimento che, non comparendo, si procederà come per legge.
Invita i terzi pignorati
______________
a comunicare
al creditore procedente, nella persona del legale rappresentante pro tempore, la dichiarazione di cui all’articolo 547 c.p.c. entro dieci giorni a mezzo di lettera raccomandata, ovvero a mezzo di posta elettronica certificata presso il di lui domicilio eletto all’indirizzo del difensore costituito come sopra indicato (PEC _______________).
Con l’avvertenza che, in caso di mancata comunicazione della dichiarazione, la stessa dovrà essere resa comparendo in un’apposita udienza e che qualora i legali rappresentanti pro tempore non dovessero comparire alla fissanda udienza o, sebbene comparsi, non dovessero rendere la dichiarazione di cui all’art. 547 c.p.c., il credito pignorato o il possesso di cose di appartenenza del creditore, nell’ammontare o nei termini indicati dal creditore, si considereranno non contestati ai fini del procedimento in corso e dell’esecuzione fondata sul provvedimento di assegnazione (ex 4° comma art. 543 c.p.c.).
Avverte altresì il debitore che, a norma dell’articolo 615, secondo comma, terzo periodo, l’opposizione è inammissibile se è proposta dopo che è stata disposta la vendita o l’assegnazione a norma degli articoli 530, 552 e 569 c.p.c., salvo che sia fondata su fatti sopravvenuti ovvero che l’opponente dimostri di non aver potuto proporla tempestivamente per causa a lui non imputabile.
________, lì ___________

Avv. _______________modello pignoramento presso terzi lavoro

No Comments

Post a Comment